mercoledì 11 marzo 2015

Recensione, Opinione e Swatches del "Quick Dry Nail Laquer" Kiko n°858


In seguito alla mia scoperta della politica della Kiko a riguardo dei test sugli animali (ve ne parlo qui), durante una giornata di shopping mattutino in occasione dei saldi invernali mi sono ritrovata a passare 'casualmente' vicino ad uno dei negozi della suddetta marca.
Da lì ad entrare e fare miei un po' di prodotti appetibili, è stata breve.
Il prodotto che maggiormente mi ha colpito in positivo (e anche il più rapido da sperimentare per poi scrivere una recensione non frettolosa) è stato uno smalto: chi non è mai entrato in un negozio Kiko senza uscirne con almeno uno smalto? Credo nessuno.
Il colore provato è stato l'858, definito dal sito Rosa Taupe Metallico. Cercavo infatti uno smalto sul rosa (non confetto nè effetto troppo naturale) per la cerimonia di laurea, e questo mi ha rapita al primo sguardo.





'Purtroppo' il suo colore tende a fare mille riflessi: dico purtroppo ma solo per la mia macchina fotogratica, che non riesce a coglierli e impazzisce cercando di mettere a fuoco.. Infatti l'effetto sull'unghia è strepitoso!


Packaging:

Generalmente in questa sezione parlo della confezione del prodotto, ma essendone questo smalto sprovvisto, mi limiterò a descrivervi il prodotto stesso in tutta la sua esteriorità.
Rispetto agli antichissimi smalti della Kiko, questo esemplare di Quick Dry Nail Laquer presenta un corpo rotondo e non  squadrato, fatto di vetro trasparente in modo che il potenziale acquirente veda subito il colore dello smalto in procinto da acquistare (come tutti gli smalti, insomma).




La particolarità di questo smalto è sicuramente il pennello (almeno, per me). Sono abituata da anni ai classici pennellini sottili e rotondi, molto, molto piccoli. Questo invece, come potete notare dalle seicentocinquanta foto scattate, presenta un applicatore piatto e largo, con la punta dalla forma tondeggiante. Devo dire che mettere lo smalto con un pennello del genere è stata una manna dal cielo, ho evitato i tanto odiati strabordamenti e il colore era pieno e lucente fin dalla prima passata.



Il prodotto contenuto nella boccetta, comunque, è di 10 ml (1 ml in meno rispetto ai vecchi e classici Nail Laquer, sempre della Kiko), e viene descritto dall'azienda come: 

Smalto ad asciugatura extra rapida. Facile e veloce da applicare, Quick Dry rivoluziona i tempi d’attesa dell’asciugatura grazie alla sua speciale formula arricchita con ingredienti in grado di fissare il colore velocemente. La prima passata si asciuga in meno di 60 secondi*. La texture, inoltre, contiene un’alta percentuale di pigmenti per un effetto colore immediato. I componenti, inoltre, esaltano la lucentezza del colore e, una volta asciutto, lo smalto ha un finish intensamente brillante. L’applicazione è facile e veloce grazie al maxi pennello piatto che, con il suo elevato numero di setole, facilita il prelievo dello smalto, il suo rilascio graduale sull’unghia e la sua stesura omogenea e senza striature. Quinck Dry è formulato senza l'aggiunta di ingredienti aggressivi.
 *Dato sostenuto dal 70% di donne sottoposte a test di autovalutazione
 Quick Dry Nail Lacquer è uno smalto 5-free:
formulato senza l'aggiunta di ingredienti aggressivi come:
Toluene, Canfora, DBP, Resina Formaldeide e Formaldeide.





Come i vecchi smalti appartenenti alla  collezione semplice Nail Laquer, il fondo del prodotto è protetto da una sottile parte in vetro. Sarà una stupidaggine, ma adoro la forma di questo smalto! 





Inci 


 Non sono riuscita a trovare l'Indice degli ingredienti da nessuna parte sul sito ufficiale (o sullo smalto stesso, essendo sprovvisto di confezione), per cui mi sono accontentata di recuperarlo da Internet.

Ethyl Acetate
Butyl Acetate
Nitrocellulose
Acetyl Tributyl Citrate
Phtalic Anhydride / Glycols Copolymer
Isopropyl Alcohol
Stearalkonium Hectorite
Adipic Acid/ NeopentylGlycol/ Trimellitic Anhydride Copolymer
Peg-150 Pentaerythrityl Tetrastearate

May Contain:

CI 15850
CI 15880
CI 19140
CI 42090
CI 60725
CI 77499
CI 77891




Considerazioni
Questo smalto mi ha piacevolmente sorpresa. Normalmente, quando leggo 'Smalto ad asciugatura rapida' mi emoziono e poi mi deprimo, nel momento in cui, passata una mezzora dall'applicazione, mi metto a leggere e lascio strisciate di smalto su ogni pagina (sigh, sob).
L'unico altro smalto, oltre questo, come avrete capito, ad aver avuto un'asciugatura ultra mega iper super duper rapida è stato lo smalto della Elf Last Chance Nail Polish nel colore Metal Madness (ovviamente scomparso dall'assortimento già insoddisfacente dell'azienda..).




Oltre a mantenere le aspettative sul versante qualità, un grossissimissimissimo punto a favore lo ottiene grazie alla durata: una settimana di perfezione, nessun sfaldamento nonostante lavaggi di capelli e sopratutto di verdure due volte al giorno ( per il coniglietto, ovviamente, io mi nutro prevalentemente di altri, ehm, cibi salutari ). Dopo la prima settimana ha iniziato a cedere ma molto discretamente, senza sfaldarsi in grossi pezzi o scrostarsi  nella parte superiore dell'unghia come il sopracitato Metal Madness della Elf.
Che rimane da dire? Il prezzo? Eccezionale, se trovato in offerta (il che capita spessissimo) a 1.90 euro, un po' meno se acquistato a prezzo pieno, ossia 3.90 euro.
Insomma, non mi resta che consigliarvelo spassionatamente in caso siate alla ricerca di uno smalto ad asciugatura rapida e di ottima qualità, mi spiace soltanto che la qualità delle foto non eccezionale abbia un pelino falsato il colore, non rendendolo nella sua totale magnificenza. Se capitate comunque in un negozio della Kiko, gettate un occhio: vi innamorerete sicuramente.