sabato 18 ottobre 2014

Recensione, Opinioni e Swatches della palette What You Waiting For? di Makeup Revolution

Poche settimane dopo un enorme, gigantesco ordine E.l.f. (grazie a spese di spedizione gratis e sconti al 50%, impossibile resistere) mi sono fatta distrarre da un altro sito di cosmetici, stavolta spagnolo. La sua disponibilità a marche non testate semi sconosciute e con prezzi abbastanza contenuti mi ha ingolosita parecchio. Ma, sentendomi in colpa per la montagna di prodotti appena comprati, mi sono detta 'Magari a Natale, o con massicce promozioni..'.
Nulla però mi vietava di guardare, giusto?
Sbagliato!
Perché mi sono accorta di una palette meravigliosa di una marca mai sentita prima, la Makeup Revolution, e dopo aver fatto i doverosi controlli ( di cui parlo qui), ho capito che in un futuro ordine sarebbe stata mia.
La palette in questione è la Salvation Palette ispirata a Gwen Stefani, precisamente alla canzone What you waiting for? uscita col disco Love, Angel, Music, Baby.
Ora. 
E' la mia voce femminile preferita, e quella canzone la conosco a memoria dai tempi del liceo. Era un segno del destino, no?




Come se non bastasse, mezzora dopo averla fatta vedere al mio ragazzo, averne decantato i pregi,  cercato recensioni ed essermi insomma esaltata moltissimissimo, il sito spagnolo decide gentilmente di porre fine ai pochi soldini rimasti sulla poste pay inaugurando una promozione limitata che prevedeva la palette gratis (sì, proprio quella) in caso di acquisto di 20 euro di prodotti della marca stessa.
Ora, nel carrello avevo una marea di roba, OVVIAMENTE messa lì giusto per, niente di serio.. E i prodotti di quella marca erano moltissimi, raggiungevo tranquillamente il tot richiesto.
Insomma, l'ordine è stato fatto il giorno dopo, e ora la palette è fra le mie mani, pronta per essere esaminata, coccolata e testata come si deve.
  



La palette si presenta racchiusa in una scatola di cartone nero, con sopra impresse alcune frasi del testo della canzone della Stefani, il nome della marca produttrice e il contenuto della palette (Palette con 18 ombretti esclusivi).
E' un'edizione limitata.



Gli ingredienti vengono elencati su un lato della scatolina e sono i seguenti:

Mica 
Talc
Magnesium Stearate
Paraffinum Liquidum                     
Ethylhexyl Palmitate
Polybutene
Dimethicone
Methylparaben
Propylparaben

Insomma, l'Inci non è proprio verdissimo



May Contain:


CI 77891
CI 77491
CI 77492
CI 77499
CI 15850
CI 16035
CI 42090
CI 77742
CI 77007                                                 
CI 19140
CI 15985
CI 45410




Sul retro della confeziono troviamo invece la composizione cromatica della palette, con la suddivisione in tipologie: i 12 colori rettangolari sono shimmer, i sei rotondi in basso sono matte. Tutti super pigmentati, a quanto pare.




Passando alla palette vera e propria, appare protetta da una confezione in plastica nera lucida, il materiale perfetto per lasciare ditate e polvere a più non posso, insomma.





 Sul retro troviamo il modello della palette, Salvation Palette, e la variante, What You Waiting For? (sempre in plastica lucida).
Come potete notare, ai quattro angoli sono presenti dei gommini in modo da permettere una maggiore stabilità della palette su una superficie piana.





 Ed ecco la palette in tutta la sua palettosità! I colori sono stupendi, adatti sia ad un trucco per il giorno sia per la sera.
La confezione è dotata di uno specchio full size che la rende pratica per essere utilizzata più o meno ovunque. 




Viene fornita di un applicatore con una spugnetta a ciascuna estremità.






Inoltre, ogni ombretto è dotato di un proprio nome, che riprende un frammento del testo di What You Waiting For?, un'idea semplicemente adorabile.
Vediamo nel dettaglio come si presentano: ho suddiviso gli swatches per fila, essendo il mio braccino estremamente sottile, ma dovrebbero vedersi bene tutti.


Da sinistra a destra: We love you, Tick Tock, Can't find the brave, Moving car, Do it alone, Sex chromosome

La prima fila di ombretti inizia con We love you, un bianco forse troppo chiaro che sulla mia pelle scompare allegramente.
Tick Tock è ugualmente molto chiaro, ma tendente al marroncino, per cui molto portabile. Can't find the brave risulta appena appena più scuro rispetto al precedente, ma non ci lamentiamo. Moving car e Do it alone tendono al dorato, uno (Do it alone) risulta più luminoso dell'altro. Infine Sex chromosome risulta essere un vinaccia scuro mooolto, molto pigmentato. Forse di questa fila è il mio preferito.




Da sinistra a destra: Now it's only me, Scary conversation, Take a chance, Shut my eyes,Stupid h..., Life is short


Passando alla seconda fila, Now it's only me risulta ugualmente  un colore molto chiaro, ma tendente al rosato. Purtroppo la fotocamera è entrata in tilt a contatto con la mia pallidaggine e più che rosa sembra bianco. Vabbè.
Scary conversation invece è un bel dorato, molto carino, anche se quasi sfigura a contatto con Take a chance, un meraviglioso rosa antico shimmer che uso 20 volte su 19 (sì, adoro il rosa, forse sta trasparendo dalla recensione..).
Shut my eyes è la versione 'potenziata' di Scary conversation, mentre Stupid h... è un marrone scuro poco scintilloso. Chiude la fila Life is short, un grigio molto scuro perfetto per gli smoky eyes. 


Da sinistra a destra: Your Capable , Super hot female, Million dollar contract, Hot track, Brand new fans, Wicked style


E per finire, i sei colori matte della confezione: come potete vedere, Your capable sulla mia pelle risulta pressappoco come We love you, forse anche peggio. Comunque, è un color crema molto chiaro. Super hot female risulta essere un marroncino pallido, Million dollar contract un rosato pallido, Hot track un rosato più intenso, Brand new fans un marrone molto pigmentato (che adoro, è veramente bellissimo) e Wicked style un nero facilmente sfumabile.

Insomma, il mio giudizio finale, dopo averla testata a dovere, è che si tratta di una palette decisamente buona. La qualità degli ombretti mi ha davvero sorpresa, e pur usandoli senza primer la durata è assicurata. Inoltre i colori sono molto vividi e brillanti, perfino i matte risultano splendidi.
Tornando indietro probabilmente la ricomprerei, dal momento che la trovo comodissima per viaggiare e veramente di buona qualità.
Promossa a pieni voti!